Corso di Armocromia: il colore, i nomi dei colori, le palette personalizzate

Dic 25, 2021Armocromia, Corsi di formazione0 commenti

Corso di Armocromia: il colore

Corso di Armocromia: il colore, i nomi dei colori, le palette personalizzate

Corso di Armocromia: il colore, i nomi dei colori, le palette personalizzate, questi sono alcuni degli argomenti che affronteremo in questo corso. Un corso ideato in collaborazione con Glaminar Academy dedicato ai consulenti di armocromia o a coloro che hanno già fatto formazione per specializzarsi sull’analisi del colore.

Per chi ho pensato questo corso

Un corso di approfondimento per chi ha già una base teorica sul metodo 12 stagioni e vogliono immergersi nel fantastico mondo dei colori e delle sue sfumature infinite. Come analizzare un colore e l’utilizzo di un corretto vocabolario dei colori è uno step formativo fondamentale per chi desidera lavorare nel campo dell’armocromia.

Il programma di questo corso è assolutamente innovativo. Nessun corso infatti analizza questo aspetto, se vogliamo più tecnico, ma di fatto estremamente importante per chi lavora con il colore. Tutti i colori che utilizziamo nelle nostre analisi hanno uno specifico nome e delle caratteristiche cromatiche ben definite. Questo corso ha l’obiettivo proprio di trasmettere gli strumenti di analisi dei colori e fare scoprire l’immensa varietà delle sfumature e i loro nomi.

Corso Armocromia il colore e le palette Glaminar Academy

Le date del corso

Sabato 12 Febbraio 2022 – Orario 9:00 – 14:00
Domenica 6 Marzo 2022
Lunedì 11 Aprile 2022

Il corso può essere prenotato anche su richiesta in forma privata concordando direttamente con me la data personalizzata. In questo caso il corso può coinvolgere una sola persona o piccoli gruppi fino a 6 partecipanti.

Finalmente un corso on line sul colore, perché ho deciso di organizzarlo

Ho deciso di integrare l’offerta formativa dei corsi di armocromia che ho creato per Glaminar Academy con un nuovo format, questa volta on line. Durante i corsi in cui spieghiamo cos’è l’armocromia, come si usano i drappi, cosa sono le 12 stagioni, come appaiono e come riconoscerle, non riusciamo mai infatti ad affrontare anche l’argomento colore. Quantomeno non in modo esaustivo.

Troppi i dubbi che rimangono sulla temperatura di un colore, su quali colori consigliare ai nostri clienti, su come descrivere un colore e su quale sia il nome corretto di quel colore e in che rapporto cromatico quel colore sta con gli altri colori.

Quanto costa e cosa include

Costo: 210,00 euro a persona
Il prezzo include 5 ore di formazione su piattaforma Zoom, materiale didattico.

Per prenotare il corso, puoi farlo on line sullo shopping online di Glaminar usando questo link oppure puoi contattarmi via email.

Colore e Armocromia – Corso On line

Troppe teorie, tanti testi, cosa leggo? cosa mi serve sapere?

Queste sono le domande che spesso mi sento fare dopo un corso di armocormia dai partecipanti. Pronti a partire e ad esercitarsi con le analisi ma un po’ disorientati sugli aspetti tecnici legati al colore.
Di per sé il colore è un argomento vastissimo, una letteratura immensa ha affrontato il colore come fenomeno fisico, psicologico, soggettivo, studiandone i risvolti in campo artistico, nel marketing, nel design, nel beauty, nella moda e nella vita quotidiana. Il mio consiglio per coloro che desiderano specializzarsi in armocromia è sempre quello di studiare, leggere e documentarsi. Quanto più possibile, sempre e comunque.

Dal punto di vista della consulenza di analisi del colore però sarebbe necessario dedicare la propria attenzione e formazione anche all’analisi proprio di quei colori che testiamo attraverso il drape test sui nostri clienti. Spesso i drappi in stoffa hanno dei cartellini attaccati che attribuiscono a ciascun colore un nome e li riconducono ad un fototipo. A volte questo nome è corretto a volte non lo è… Ma soprattutto, non abbiamo alcuna informazione precisa su quei colori, affidandoci solo alla nostra percezione visiva di quel colore e a quelle scarse informazioni riporate sull’etichetta. Con gli anni ho capito che era necessario approfondire questo aspetto.

A ciascun drappo il suo nome

Ho analizzato tutti i drappi con cui lavoro, assegnando a ciascun colore un nome in italiano che potesse essere compreso e ricordato dai clienti a cui faccio il test di armocromia. Ciò mi consente di attingere a questo data base anche in fase di creazione della palette personalizzata post analisi.

Analizzare ciascun colore delle palette che consigliamo usando i vari codici di lettura, permette di capire perchè quella gradazione cromatica è perfetta per una stagione piuttosto che un’altra. Questo studio ha un grande significato per il nostro lavoro, perchè ci consente anche di creare delle palette che condividono le medesime caratteristiche cromatiche e moltiplicare all’infinito le opzioni di colori valorizzanti.